Mission

I PRINCIPI

La FederLavoratori è un’associazione sindacale che come unico scopo ha la tutela e la cura degli interessi dei propri iscritti.

La nostra maggiore certezza risiede nella profonda convinzione che la salvaguardia e l’attenzione ai bisogni dei cittadini siano al primo posto nella scala dei valori di una società moderna e consapevole e che solo superando la conflittualità propria delle organizzazioni sindacali tradizionali si possa mettere la prima e solida pietra per un reale rilancio dell’economia.

Ha sempre difeso e difende l’impegno, la professionalità, la serietà e l’immagine della categoria considerata sia come insieme che come singoli operatori.

Ha come obiettivi una presenza sindacale costante, incisiva ed efficace là dove si decidono le sorti delle aziende.

La sua forza ed il suo successo sono, soprattutto, nella capacità di dialogare e confrontarsi con tutte le forze sociali, perseguendo, la difesa degli operatori economici rappresentati, nel rispetto degli interessi generali della collettività e rifuggendo da gretti corporativismi.

E’ una guida sicura, mette a disposizione degli Associati una consistente serie di iniziative e di qualificanti servizi al fine dì assisterli nel superamento delle sempre più crescenti difficoltà operative in cui quotidianamente si imbattono.

La FederLavoratori si ispira ai principi della Costituzione; si impegna a difendere e sostenere le istituzioni repubblicane e i valori di libertà e pluralismo; si pone come associazione di base, rivolta alla collaborazione tra le parti sociali. La sua linea programmatica si definisce nel serio ed aperto confronto delle posizioni e si realizza attraverso libere elezioni delle cariche sociali.

La FederLavoratori si configura come associazione apolitica che rispetta e tutela la libertà di coscienza e di attività dei singoli iscritti. La libertà è il valore guida della FederLavoratori e viene sentita come la capacità di definire, nei confronti della vita sociale, economica e politica italiana, un proprio giudizio scevro da ogni preconcetto di carattere ideologico o di schieramento politico, per adeguare invece l’azione sindacale a una valutazione realistica dei problemi del lavoro autonomo e dello sviluppo economico e civile del paese, ricercando, di volta in volta, le soluzioni ragionevoli e possibili, allo scopo di armonizzare gli interessi di parte con una visione generale.

 

La FederLavoratori coltiva i valori della responsabilità d’impresa, verso la società, verso l’ambiente, verso il futuro delle giovani generazioni.